A mia madre

 
Enrico Andreini La vita non è stata troppo facile per me;
ho superato qualche dura prova, ………….
……….dolore……………malattia……..

Tu fin da piccolo, mi hai sempre consolato,
mi hai curato, quando ero ammalato;
eri felice, quando anch’io lo ero.

Saranno piccole cose, che le mamme, hanno nel cuore,
ma so, che senza il tuo aiuto, non sarei stato felice;
ti ho dato qualche preoccupazione, ti ho fatto piangere di rabbia e di dolore;
ma oggi vorrei asciugare quelle lacrime che rigarono il tuo viso,
per far sempre veder il tuo sorriso.

Le malattie mi hanno insegnato a apprezzare l’amore,
sono le cose piccole che fanno battere il cuore.

Mi dicono che son forte, ……………ma non è vero….
Son solo incazzato col destino,
che mi mette alla prova continuamente.

Grazie…….. , ma non basta questa parola,
per ricompensar chi da sempre mi consola………..
ogni giorno, ogni ora, ogni minuto della vita.

Ti voglio bene mamma!
Per tutte le parole di conforto, dette in una…………….vita…………

Design downloaded from free website templates.