Il volo

 
fantasmi Anche oggi sono andato a volare,
a volare,
sul promontorio, che guarda il
mare.

Anche oggi, ho unito le gambe,
alzato le braccia,
le mie ali
e mi sono librato sul mare.

Mi sono fatto trascinare
dalla corrente,
su dietro ad uno stanco
gabbiano.

Ho volato tra mille vele,
tra mille reti
di pescatori.
Ho rincorso un delfino
e mi sono infilato
Tra i surf.

Sono tornato,
ero stanco,
ma felice.

Io volo continuamente
dal promontorio,
anche se le mie gambe
rimangono a terra
ancorate.
Design downloaded from free website templates.